Paradontologia

La parodontologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della diagnosi prevenzione e trattamento delle patologie che colpiscono i tessuti di sostegno del dente, ossia gengive e osso alveolare.

Le malattie parodontali (un tempo denominate “piorrea”) sono principalmente correlate alla presenza di placca batterica e tartaro, e si manifestano inizialmente con una maggiore facilità al sanguinamento gengivale  – tipicamente durante lo spazzolamento – (gengivite, reversibile) e se non trattate determinano una progressiva perdita dell’osso di sostegno del dente (parodontite, irreversibile), che risulterà quindi più lungo e più mobile.

La corretta informazione circa la patologia – che è la principale causa di estrazione di un dente – , unitamente alla motivazione del paziente ad una adeguata igiene orale, risultano imprescindibili nel successo della terapia della malattia parodontale. La frequente e accuarata rimozione di placca e tartaro, unitamente a corrette metodiche di igiene orale domiciliare, sono il fondamento della prevenzione e del trattamento della malattia parodontale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.